Visualizzazione post con etichetta Borse. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Borse. Mostra tutti i post

mercoledì 19 settembre 2012

Pronta per l'estate! (prossima)

 Finita. 
L'avevo dichiarata "quasi finita" il 22 Luglio .


Non penso di essere rimasta indietro, mi sono portata avanti per l'estate prossima (Maya permettendo)


Ero partita solo da un'idea, senza progetto, e sono contenta del risultato.  
Ci vediamo quest'estate...


domenica 22 luglio 2012

Onde a crochet: quasi borsa

La borsa è quasi finita.


Sono a buon punto. Devo solo (solo) cucire una fodera e fare il manico a tracolla.


Mi piace soprattutto l'effetto del punto lavorato in costa che sottolinea l'onda.


Aver preso un pubblico impegno mi ha aiutata a portare avanti il progetto. Lo farò più spesso...


sabato 2 giugno 2012

domenica 15 aprile 2012

Pillowcase bag - riciclare una federa

Da una federa una borsa. Il progetto ha stuzzicato subito la mia curiosità e alzi la mano chi non ha federe spaiate o comunque in abbondanza. In ogni caso,  il procedimento è semplice: si prende la federa e si taglia il  lato corto (quello che era chiuso):



Se sul lato aperto c'è la patella, togliamola. A questo punto si taglia in diagonale la federa 
e si ottengono due triangoli rettangoli (doppi, per via delle cuciture laterali), ai quali vanno orlate le diagonali. 



I lati corti diventeranno la base della borsa, quindi si infila una metà nell'altra, così:


Si cuciono le diagonali fino all'apice del triangolo alla base, si cuce il fondo e , per formare le spalline, si può fare un nodo in cima. Fatta. Volendo dare "spessore" al fondo della borsa, basta aggiungere agli angoli due cuciture perpendicolari a quella della base, così: 




Ecco la borsa:




con i ritagli della patella ho anche fatto un fiore di stoffa che ho applicato alla borsa con una spilla.



mercoledì 11 aprile 2012

Da Pinterest: Reversible bag


La prossima volta che mi sentirò in colpa per il tempo perso "pinnando", dovrò ricordarmi che:




e non solo una volta...anzi ora che ci penso ne farò una cartella ...

Ultima in ordine cronologico, Reversible Bag nell'interpretazione di Sew la vie





Le istruzioni e lo schema sono chiarissimi, le imperfezioni le ho aggiunte io, e non lo dico per falsa modestia, basterebbe guardare da vicino le cuciture, ma ho una scusante:



Ho voluto usare la macchina da cucire di mia mamma, quella che funziona a pedale. Esperienza mistica, alla fine i piedi continuavano a fare su e giù. Comunque il suo compito lo ha svolto egregiamente...





martedì 6 marzo 2012

Rope handbag

E' il nome del modello di questa borsa, e l'ho preso QUI


Anche se so a malapena usare la macchina da cucire, ogni tanto mi lascio tentare da qualche progetto che penso possa essere alla mia portata, e questo ne è un esempio. Un modello semplice che mi ha anche dato la possibilità di utilizzare un taglio di stoffa acquistato ormai 16 anni fa (!) nel negozio Naj Oleari di Milano. Era un'occasione, e l'idea era quella di fare dei pantaloncini per mia figlia. Quell'idea non si è sviluppata, ma quando ho trovato il modello di questa borsa, avevo pronto il tessuto giusto...


E' abbastanza capiente e comoda, io la uso come borsa portalavoro, e siccome devo sempre avere con me qualcosa da fare, più che una borsa è la mia coperta di Linus...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...